30/9 Energie alternative e cambiamento climatico: la lezione dell’Islanda

«Siamo di fronte a un’emergenza planetaria – ha dichiarato intervenendo al Climate action summit  promosso dall’Onu in occasione della sua 74esima assemblea generale il primo ministro dell’Islanda Katrín Jakobsdóttir – Dobbiamo agire ora per salvare il futuro. Se non iniziamo presto a ridurre le emissioni globali, potremmo raggiungere un punto di non ritorno». La lezione.

30/9 Agroalimentare: la genetica fa il carrello della spesa del consumatore

Davvero la genetica la fa da padrona nel carrello della spesa? Certamente, ma il consumatore spesso non se ne rende proprio conto. “Se andassimo indietro agli anni Ottanta a fare la spesa – ha spiegato Luigi Cattivelli, direttore del Crea – Centro di ricerca genomica e bioinformatica – i prodotti sarebbero molto differenti da quelli.

30/9 Anche il Governo comprenda che i dazi USA vanno scongiurati

Il mondo dell’agricoltura italiano è sempre stato accusato di essere tendenzialmente protezionistico in campo di politica economica. Ma una volta costretto a giocare sul “libero mercato” ha saputo emergere con le sue eccellenze nel mondo, anche se invidie e imitazioni affiorano dietro ogni angolo tutti i giorni. Per questo è doppiamente spaventoso il principio dei.

29/9 Zes e zone colpite dal sisma 2016: i codici tributo per usare i bonus

Il credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno (articolo 1, commi da 98 a 108, legge n. 208/2015) esteso alle imprese localizzate nei comuni di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo, colpiti dagli eventi sismici verificatisi a decorrere dal 24 agosto 2016 e alle nuove imprese o già esistenti  che programmano attività economiche imprenditoriali o investimenti.

26/9 Mipaaft. Ministra Bellanova incontra Regioni: “Lavoriamo insieme per risposte concrete agli agricoltori”

Assoluta disponibilità a un lavoro condiviso nel pieno rispetto della reciproca autonomia; incontri mensili per ottimizzare il confronto sui temi; bando alla logica emergenziale a vantaggio della definizione di piani di interventi concreti e rigorosi. Si è aperto con un richiamo al metodo di lavoro l’incontro di stamane al Mipaaf della Ministra Bellanova con gli.

26/9 I dazi di Trump: Grana Padano e Parmigiano Reggiano rischiano di scomparire negli USA

«I corposissimi incrementi di dazi annunciati dal presidente Trump genererebbero nei confronti del Grana Padano e del Parmigiano Reggiano due pesantissimi risultati: azzerare, o quasi, il nostro export negli Stati Uniti, che oggi sfiora le 400.000 forme anno, e l’annullamento degli introiti, da parte degli americani, visto che l’attuale export paga dazi, non rilevantissimi, ma.

25/9 L’Italia contro i tagli alla PAC al Consiglio Ministri Agricoltura della UE

L’agricoltura può svolgere un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dall’Agenda 2030. La sostenibilità ambientale deve però essere coniugata sempre alla sostenibilità economica dei processi produttivi, senza la quale le imprese agricole non sarebbero messe nelle condizioni di operare al meglio. Questi i temi al centro del dibattito del consiglio informale.

23/9 Onu, vertice sul clima. Greta Thunberg: “Ci avete rubato sogni e infanzia”.

Il consesso delle Nazioni Unite a New York non ha intimorito affatto l’attivista contro il cambiamento climatico mondiale Greta Thunberg. Intervenendo al Summit sul clima la giovane svedese si è rivolta ai leader politici mondiali dicendo: “Ci state deludendo, ma i giovani stanno iniziando a capire il vostro tradimento, gli occhi di tutte le generazioni.

23/9 Clima impazzito: la distanza tra la realtà e le buone intenzioni si allarga

«Il gap è flagrante e crescente: questo è uno tra gli obiettivi concordati per lottare contro il riscaldamento del pianeta e la realtà». Così il rapporto “United in Science” della World meteorological organization (Wmo)  mette in guardia che mentre i politici si dilungano in chiacchiere, la distanza tra i fenomeni che stanno sconvolgendo il mondo.

22/9 Pensioni, Opzione donna: da Conte rassicurazioni per la proroga

Nell’ambito del confronto sulla riforma delle pensioni svoltosi a Lecce tra il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il leader della CGIL Maurizio Landini, dal titolare di Palazzo Chigi sono arrivate rassicurazioni sulla proroga di “Opzione donna”, la misura previdenziale che permette alle lavoratrici di accedere alla pensione anticipata a 58 anni se dipendenti e.