25/11 Pensioni anticipate, Nunzia Catalfo: svelati i piani per superare la Fornero

Nunzia Catalfo, ministro del Lavoro, che ha spiegato i piani del Governo sul fronte pensioni ai cronisti presenti al ‘Festival del Lavoro- Anteprima 2020′. Occorre superare la Legge Fornero, ha detto certa la Catalfo e per farlo occorre mettere in campo una riforma delle pensioni che renda maggiormente flessibile l’accesso alle pensione.

Vogliamo superare la Legge Fornero, ci saranno nuovi incontri a partire da gennaio 2020″, queste le parole pronunciate dal Ministro. Tra le righe la Catalfo ha fatto intendere come per il 2020 il Governo avesse altre priorità, come scongiurare l’aumento dell’Iva, per questa ragione le risorse risparmiate non sono state riallocate interamente nel comprato previdenziale, ma già dal prossimo gennaio ci sarà l’avvio di un incontro con i sindacati per procedere in tale direzione. Sul fatto che occorra maggiore flessibilità in uscita Governo e sindacati paiono in sintonia.

I sindacati, con cui il Ministro avvierà il confronto, che si spera porti a risultati positivi, da tempo sostengono che si debba riformare l’intero pacchetto previdenziale al fine di arrivare ad una flessibilità in uscita maggiormente equa, rispetto a quota 100, che tenga in considerazione anche la valorizzazione del lavoro di cura delle donne e la necessità di lasciare il lavoro dopo 41 anni di contributi, indipendentemente dall’età anagrafica.