30/12 Canone televisivo 2019 per over 75: esenzione ancora a quota 8mila euro

Anche per il 2019 il limite che consente alle persone di età pari o superiore a 75 anni di non pagare il canone di abbonamento alle radioaudizioni (esclusivamente per l’apparecchio tv ubicato nel luogo di residenza) è confermato per chi dichiara un reddito, proprio e del coniuge, non superiore a 8mila euro. L’innalzamento dell’importo valido.

25/11 Pensioni anticipate, Nunzia Catalfo: svelati i piani per superare la Fornero

Nunzia Catalfo, ministro del Lavoro, che ha spiegato i piani del Governo sul fronte pensioni ai cronisti presenti al ‘Festival del Lavoro- Anteprima 2020′. Occorre superare la Legge Fornero, ha detto certa la Catalfo e per farlo occorre mettere in campo una riforma delle pensioni che renda maggiormente flessibile l’accesso alle pensione. “Vogliamo superare la.

15/11 – Pensione di vecchiaia: l’età resta fissa a 67 anni anche nel 2021

Dopo la pubblicazione dei dati ISTAT che stimano una crescita di appena 0,021 decimi di anno della speranza di vita a 65 anni, si può confermare che i requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia non cambieranno e resteranno pari a 67 anni anche nel 2021. Anche per la pensione anticipata rispetto all’età di vecchiaia.

19/10 Le novità sulle pensioni per il 2020

Dalla lettura della Manovra 2020, si possono comprendere le linee che riguarderanno il sistema pensionistico nel 2020 da parte del Governo. Quota 100 resta invariata almeno per il 2020, con scadenza naturale nel 2021. Si potrà continuare ad andare in pensione con 62 anni di età e 38 anni di contributi fino al 31 dicembre.

22/9 Pensioni, Opzione donna: da Conte rassicurazioni per la proroga

Nell’ambito del confronto sulla riforma delle pensioni svoltosi a Lecce tra il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il leader della CGIL Maurizio Landini, dal titolare di Palazzo Chigi sono arrivate rassicurazioni sulla proroga di “Opzione donna”, la misura previdenziale che permette alle lavoratrici di accedere alla pensione anticipata a 58 anni se dipendenti e.

17/9 Pensioni: uscite «rapide» dal lavoro alternative a quota 100

Da i dati raccolti al 10 settembre dall’INPS sembra che batta in testa “quota 100”, la misura del governo gialloverde più incisiva in tema di pensioni. Sono oltre 341mila domande presentate, di cui ben 165mila riguardano i canali alternativi all’uscita con almeno 62 anni di età e 38 anni di contribuzione. Secondo i tecnici del.

29/8 Riscatto laurea a fini pensionistici, le ultime novità

Una misura introdotta dalla riforma pensioni che consente di avvicinare il traguardo pensionistico aumentando la propria anzianità contributiva è certamente il riscatto della laurea agevolato. La Fondazione studi consulenti del lavoro ha evidenziato – in una risposta fornita a una lettrice del sito di La Repubblica – che è possibile riscattare in modo agevolato, cioè.

24/8 Addio Quota 100 e quota Donna con un governo M5s-Pd

Un governo M5s-Pd, come si va discutendo in questi giorni, dovrebbe togliere la demagogia dal potere. E il primo provvedimento in tal senso dovrebbe essere l’abolizione di Quota 100, il capisaldo leghista sulle pensioni, e provocare il mancato rifinanziamento di quota Donna. Quali motivi all’ordine del giorno, alimentate dalle perplessità che i due partiti che.

22/8 Riforma pensioni: quale destino attende quota 100?

Reddito di cittadinanza e Quota 100 hanno cronicizzato ulteriormente la spirale del debito pubblico senza aver dato un beneficio concreto allo sviluppo del paese. Anzi e solo ad esempio, i buchi nella sanità che non verranno compensati da nuove assunzioni, hanno creato problemi in sovrappiù. Non ci sono ancora i navigator e gli strumenti di.

21/8 Le domande Quota 100 di agosto provengono da Enti pubblici e sanità

Sarebbero, secondo un conteggio fatto dall’ANSA, 10.336 le domande presentate da dipendenti pubblici per andare in pensione con il meccanismo Quota 100, dalle quali emerge che otto dipendenti su 10 in uscita ad agosto provengono dagli enti pubblici e dalla sanità. Da Regioni, Comuni e Province arriva infatti il 55,1% delle domande di pensionamento, con.