21/5 Catalfo: «Il datore di lavoro non è responsabile del contagio»

La ministra del Lavoro Nunzia Catalfo, intervenendo alla «Vita in diretta» su Rai1, ha affermato che «Nelle prossime ore ci sarà una riformulazione della norma che dirà che il datore di lavoro che ha applicato tutti i protocolli nazionali non ha alcuna responsabilità se uno dei suoi dipendenti dovesse manifestare i sintomi di contagio sul luogo di lavoro» confermando le critiche che come UIPA Nazionale avevamo espresso sulla delibera Inail qualche giorno fa.

La ministra ha ricordato anche che ieri è stata emanata «una circolare dell’Inail, insieme al ministero del Lavoro, sul tema che è già esplicativa». Questo ulteriore passaggio riguarderà una riformulazione del ministero rispetto ai vari emendamenti presentati al decreto liquidità.