10/5 Inail: autoliquidazione 2018-2019 in scadenza al 16 maggio

L’Inail ricorda che il termine per il pagamento dei premi in autoliquidazione 2018-2019 per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali scade il prossimo 16 maggio. Entro questa data il datore di lavoro deve: calcolare il premio anticipato per l’anno in corso (rata) e il conguaglio per l’anno precedente(regolazione); conteggiare il premio di autoliquidazione dato dalla somma algebrica.

10/8 Decreto sblocca cantieri: anticipo anche per le imprese che prestano servizi

Il decreto sbocca cantieri D.L. 18 aprile 2019 n. 32  che modifica il codice degli appalti reca una importante novità per le imprese che hanno appalti con le pubbliche amministrazioni. Fino ad ora solo per le imprese che avevano appalti per lavori era possibile richiedere anticipi, mentre le imprese che fornivano solo servizi non potevano farlo..

10/5 Salario minimo: impatto contratti, dai cuochi alle tute blu

Dai cuochi ai saldatori, dalle guardie giurate ai barman, dagli autisti ai magazzinieri fino ai giardinieri e ai camerieri: sono quasi tre milioni i lavoratori che sono inquadrati nei livelli più bassi dei contratti nazionali e che, avendo paghe orarie lorde inferiori a 9 euro potrebbero beneficiare di aumenti legati al provvedimento sul salario minimo. E’ quanto risulta all’ANSA elaborando.

10/5 Agrofarmaci, fondamentali per le filiere agroalimentari

Agrofarma, Associazione nazionale imprese agrofarmaci che fa parte di Federchimica, ha promosso nell’ambito del Macfrut una tavola rotonda dal titolo “Una mela al giorno. Il contributo degli agrofarmaci per una filiera sicura e di qualità”, dove protagonisti della filiera produttiva e istituzione si sono confrontati sul ruolo degli agrofarmaci in agricoltura, partendo dalla presentazione dei dati sul rapporto Vsafe, Sustainable Value,.