20/5 Emissione di fatture semplificate: il limite passa da 100 a 400 euro

Si allarga il numero dei casi in cui, secondo quanto previsto dal decreto Iva, nella compilazione del documento è richiesto l’inserimento di un minor numero di informazioni. La fattura di ammontare complessivo non superiore a 400 euro può essere emessa in modalità semplificata: a prevederlo è il decreto ministeriale 10 maggio 2019, firmato ieri e attualmente […]

12/5 Disciplina della revisione dei trattori agricoli vecchi

La revisione della macchine agricole è prevista dal d.lgs. 285/92 (Codice della Strada) all’art. 111 “Revisione delle macchine agricole in circolazione”, il quale prevede che il Ministro dei trasporti, di concerto con il Ministro dell’agricoltura e delle foreste, può disporre, con decreto ministeriale, la revisione generale o parziale delle macchine agricole soggette all’immatricolazione a norma dell’art. 110, […]

1/5 Pubblicato il decreto crescita: analisi delle misure tributarie

A favore dei titolari di reddito d’impresa e degli esercenti arti e professioni viene reintrodotto il super ammortamento e aumenta la deducibilità Imu sugli immobili strumentali Sono numerose e significative le disposizioni di carattere fiscale contenute nel Dl n. 34/2019, recante “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”, approdato […]

30/4 Acquisti da agricoltori esonerati: numerazione delle fatture libera

In caso di acquisti da agricoltori che operano in regime di esonero Iva, il cessionario, nell’emettere le autofatture elettroniche, può decidere di numerarle secondo il meccanismo che più si adatta alla sua organizzazione aziendale, con l’unico limite dell’univocità, per evitare duplicazioni od ostacolo all’attività di controllo, e ferma restando la necessità di assicurare il rispetto […]

19/4 Legislazione: L’imprenditore agricolo può fallire?

La figura dell’imprenditore agricolo è netta e ben separata, almeno in linea teorica, da quella dell’imprenditore commerciale. Che rimane, invece, figura molto conosciuta e diffusa, e che è notoriamente soggetta anche a imprevisti importnatissimi quale l’istituto del fallimento. La domanda è: L’imprenditore agricolo può fallire? La Legge fallimentare, all’art. 1, chiarisce come ad essere fallibili […]

15/4 – Spese sugli investimenti delle attività agrituristiche: attenzione all’attribuzione

La Corte di Cassazione, interessata da un ricorso dell’Agenzia delle Entrate in relazione a spese sostenute per la ristrutturazione di un edificio agricolo a scopo agrituristico, ha definitivamente stabilito, con l’ordinanza n. 5954 del 28 febbraio 2019, che non può riconoscersi la detrazione Iva se i lavori sono destinati all’attività ricettiva (agrituristica) e non all’attività […]