Articoli Recenti

Siccità: via libera dalla UE all’anticipo PAC

Ieri, in data 18/09/2018, l’Unione Europea ha accolto la richiesta dell’Italia e degli altri Paesi comunitari di elargire i fondi della politica comune a favore dei produttori colpiti dalla siccità del secondo semestre 2017 e del primo 2018. In particolare sarà possibile elevare l’anticipo dei pagamenti diretti fino al 70%, e fino all’85% per le […]

Sostegno per il settore avicolo: approvate misure eccezionali

Il Comitato di gestione della Commissione Europea ha approvato in data 30 agosto 2018 eccezionali misure di sostegno del mercato nei settori delle uova e delle carni di pollame in Italia. Verranno, infatti, stanziati 11,1 Milioni di euro, a cui sarà aggiunta la medesima cifra a carico del bilancio nazionale a favore di quelle aziende […]

Assicurazioni agevolate: stanziati 49 milioni di euro per pagamento agli agricoltori

A seguito dei ritardi dei pagamenti sulle assicurazioni che stavano mettendo in difficoltà l’intero sistema degli organismi collettivi di difesa, che in questi anni ha anticipato la spesa per conto degli agricoltori, evitando riflessi negativi sulle aziende, è stata autorizzata l’erogazione di 49 milioni di euro di pagamenti in favore degli agricoltori che hanno sottoscritto […]

Prodotto di Montagna: firmato il decreto per il nuovo marchio

Il 3 agosto 2018 è la data che sancisce la nascita di un nuovo marchio tutto italiano denominato “Prodotto di Montagna”. L’indicazione facoltativa di qualità “Prodotto di Montagna” è riservata alle materie prime che provengono, come suggerisce il nome, dalle zone montane e dagli alimenti trasformati, nel caso in cui la trasformazione, la stagionatura e […]

Barbabietola da zucchero, riso e grano duro: aumentato il valore del pagamento accoppiato

La Conferenza Stato-Regioni ha approvato ieri, 26 luglio 2018, la proposta presentata dal Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio con la quale si aumenta il valore del pagamento accoppiato in favore di barbabietola da zucchero, riso e frumento duro previsto dalla Politica Agricola Comune. Il provvedimento è stato lungamente […]

Erba medica italiana: siglato accordo per esportare in Cina

È stato siglato ieri, 25 luglio 2018, il protocollo dall’Ambasciatore d’Italia a Pechino, Ettore Sequi, e dal Direttore Generale del Dipartimento per la Quarantena dei prodotti animali e vegetali, Li Jianwei che definisce l’intesa tra il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo e le Dogane cinesi per avviare le esportazioni, verso la […]

RETRIBUZIONI 2018 PER PICCOLI COLONI E COMPARTECIPANTI FAMILIARI

Come riportato in un nostro precedente articolo, le retribuzioni medie giornaliere valide per i piccoli coloni e i compartecipanti familiari sono state comunicate, ai fini dei versamenti dei contributi integrativi volontari per il 2018, con la Circolare INPS 28 giugno 2018, n. 83. A tal riguardo, l’Allegato 1 della Circolare INPS n. 86 del 20 […]

VERSAMENTI VOLONTARI PER L’ANNO 2018

Il 28 giugno 2018 l’INPS ha pubblicato la Circolare n. 83 che illustra le modalità di calcolo dei contributi volontari relativi alle varie categorie di lavoratori agricoli, da versare per l’anno 2018. Per i lavoratori agricoli dipendenti, ossia: soggetti autorizzati alla prosecuzione volontaria entro il 31 dicembre 1995; lavoratori agricoli dipendenti autorizzati dal 31 dicembre […]

Controlli funzionali in zootecnia: raggiunta l’intesa per l’anno 2018

È stata raggiunta, in data 25 giugno 2018, l’intesa nella conferenza Stato-Regioni per l’approvazione del Programma dei controlli funzionali svolti dalle associazioni degli allevatori per l’anno 2018. Dall’intesa si evince la quota di competenza statale, erogata per il tramite delle Regioni, pari a 22,5 milioni di euro da distribuire alle Associazioni regionali degli Allevatori (ARA) […]

Contributi dovuti dagli agricoli autonomi, nell’anno 2018

Per effetto della Legge Fornero i coltivatori diretti, i coloni i mezzadri e gli imprenditori agricoli vedono aumentate di 0,4 punti percentuale, rispetto al 2017, le aliquote contributive per la previdenza obbligatoria. Così facendo, le aliquote finanziarie e di computo per la gestione salgono al 24% eliminando la distinzione tra zone svantaggiate o montane. Inoltre, […]